CAPODANNO EGIZIO 2022

AGDSADM

Rito Egizio Tradizionale

Sovrano Gran Santuario di Heliopolis

Sedente in Napoli – 1728

SSTIDT                                                       RAO

LUF                                              PTV

Gr. Prot. Sovr. n° 01-22                                                                    Zenith di Napoli

Sorelle amatissime e Fratelli carissimi,

porgiamo a Voi tutti il Nostro Saluto di Pace e prospera Serenità.

Oggi 1° giorno di Thoth dell’A∴V∴L∴ 000 000 000, Celebriamo Solennemente l’apertura dell’Anno Egizio nei Nostri Augusti Templi della Piramide Vicino il Giardino dell’Eden.

In quest’anno Solare, ricorre il quindicesimo anniversario della Nostra Installazione alla Gran Hyerophania, decretata dal Nostro Fulgido Maestro Passato Don Peppino Costa 33∴, 33°90°99° Imperator ad Vitam di questo Venerabile Rito, che ci ha preceduto reggendo il Sommo Ankh. Da quel rilevante giorno abbiamo insieme con Voi tutti Fraternamente compiuto due cicli di settennato ed insieme principiamo il terzo,  nel quale rispettosi della Tradizione del Gran Santuario, edificheremo e daremo operatività alla visione prospettica che in questi lustri ha preso progressivamente corpo al fine di continuare a realizzare l’Opera, la quale ci vede tutti interpreti primari e precipui, nella conservazione della Nostra più pura tradizione Latomistica Solare. Amorevolmente abbiamo il compito di custodirla e trasmetterla alle generazioni che verranno in seno al Nostro Venerabile Rito.

Questo tramando deve avvenire in mani certe e sicure, pianificando con diuturno Lavoro questo costante e rilevante compito.

La crescita deve avvenire con prosperante ed armonica progressione, portando la Luce della Grande Piramide Egizia dalla Partenope primigenia essenza oltre lo Zenith di Napoli, oltre i luoghi remoti coperti da Luce sedenti nelle avite terre spirate dall’austro, oltre quanto già attivo aldilà del Faro come anticamente si designava. La Face del Nostro Venerabile Rito alla Gloria del S∴A∴D∴M∴, lumeggerà nelle ulteriori e crescenti edificazioni di Templi della Piramide Vicino il Giardino dell’Eden, innalzati in altri augusti siti.

Portare la Fiaccola della Massoneria Egizia Tradizionale aldilà dell’Urbe ed attivare  Sacri Lavori Rituali nelle Solenni Celebrazioni sotto l’egida del Sovrano Gran Santuario di Heliopolis, è il Tracciato preminente di questo nuovo settennato.

In armonia con la levata eliaca della sorgente Stella Sopedet, colmi di costante amore e vigoroso trasporto principiamo questo nuovo Anno Massonico, unendo le Nostre Energie e la Nostra Volontà, affinché si possa rendere fecondo e proficuo il nostro operato latomistico, per l’edificazione della Grande Piramide.

Che il S∴A∴D∴M∴ voglia assistere i Nostri Luminosi Lavori, auspicando che in tutti Noi risplenda la Luce e regni la Pace, la Tolleranza, la Virtù e l’Unione.

Vi giunga il Nostro Serenissimo Triplice Fraterno Abbraccio.

Dalla Grande Piramide Partenope

Zenith di Napoli

Il 1° giorno di Thoth dell’A∴V∴L∴ 000 000 000  

Corrispondente al diciannovesimo giorno del mese di Luglio dell’anno 2022 dell’ E.’.V.’.

Il Reverendissimo e Serenissimo

Sovr∴ Gr∴ Hyerophante Gen∴ e Gr∴ Maestro

Fr∴ Logos 33∴ , 33°90°97° ~

Di seguito il link al Tracciato della Sor∴ Poyel∴, V∴M∴a∴ della R∴L∴ Nut dal Tempio della Piramide posta all’Or∴ di Reggio Calabria sul CALENDARIO Egizio e la Genesi del Nostro CAPODANNO.

Tracciato sul Calendario EGIZIO

3 lustri

… 3 lustri …

R ∴ E ∴ T ∴

Amatissime Sorelle e Fratelli Carissimi, nella odierna giornata ricorre il quindicesimo anno dalla Nostra Installazione nella Reverendissima Dignità di Sovrano Gran Hyerophante Generale e Gran Maestro del Nostro Venerabile Rito Egizio Tradizionale Sovrano Gran Santuario di Heliopolis sedente in Napoli®. Questa ferma volontà, espressa da Don Peppino Costa, 15° Sovrano Gran Hyerophante Generale ed Imperator, colui che con immensa Saggezza ha retto prima di Noi magistralmente la Somma Ankh, era determinata, affinché tutto il patrimonio Ermetico, Docetico e Storico venisse amorevolmente custodito e trasmesso alle future generazioni di Sorelle e Fratelli in seno al Nostro Venerabile Rito. Con il corale, attento e diuturno Lavoro degli Elett∴mi Ff ∴ del Gran Consiglio del Sinedrio e con l’instancabile dedizione degli Ill∴mi Ff∴ del Governo dell’Ordine Egizio, siamo riusciti a preservare in questi tre lustri l’importante patrimonio sapienziale, che è stato curato ed ordinato, al fine di renderlo fruibile in seno al Nostro Venerabile Rito.

Con l’imminente nuova Levate eliaca della Stella Sirio, si principieranno i Lavori Latomistici con i quali si andranno ad integrare ulteriori importanti passaggi Rituali ed Ermetici, che appartengono dagli albori al Nostro bagaglio sapienziale, che attingono direttamente da alcuni Rituali Alchemici tracciati ad opera del Principe di San Severo, dalla Bocca all’Orecchio trasmessi al suo Discepolo diretto il Barone Henri Théodore de Tschoudy, ed ancora da Noi con rispetto custoditi, poiché tramandati in seno alla ininterrotta Catena Iniziatica che dal Gran Maestro don Raimondo di Sangro,  giungono sino a Noi in quasi tre secoli di riservati tramandi Sottili.

Che il S∴A∴D∴M∴ voglia assisterci lungo il Nostro Cammino di Luce.

S∴S∴T∴I∴                                                                    P∴D∴T∴

dalla Piramide Partenope

il XXIV giorno del mese di Meson dell’A∴V∴L∴ 000 000 000

ovvero il VII giorno del mese di luglio dell’Anno 2022 dell’E∴V∴

🌿 Con il Ser∴mo T∴ F∴ A∴ 🌿

il Rev∴mo Sovrano Gran Hyerophante Generale e Ser∴mo Gran  Maestro

Fr∴ Logos 33°∴ 33°90°97°~

CAPODANNO EGIZIO 2021

CAPODANNO EGIZIO

Oggi, 1° giorno di Thoth dell’A∴V∴L∴ 000.000.000, abbiamo Solennemente Celebrato l’apertura dell’Anno Egizio nei Nostri Augusti Templi.

Come in un unico abbraccio di amore fraterno, Sorelle e Fratelli del Rito Egizio Tradizionale hanno arriso alla simbolica levata di Sirio che, assieme alla contestuale esondazione del Nilo, donano maggior Forza e Vigore ai nostri latomistici Lavori Ermetici.

Così come nell’antica terra di Mizraim il limo rappresentava la fecondità apportata dal Nilo nelle sue inondazioni, che avvenivano in questo specifico periodo, simbolo di prospera crescita, occorre così saper cogliere l’importanza del Lavoro dell’uomo che va giunto con laboriosità a ciò che la Natura quotidianamente ci dona.

Come un “unico”  Tempio della Piramide, in azione congiunta, tutti i Membri del Gran Sinedrio assieme ad Fratelli e Sorelle di ogni Ordine e Grado hanno condiviso un esclusivo “tempo non tempo” in un peculiare “spazio non spazio”

Auguriamo al Cosmo intero, Salute e Prosperità e che il ciclo ricominci.

Fr∴ Enki-Ea 🌿🌿🌿

Di seguito la Balaustra appositamente incisa dal Reverendissimo e Serenissimo Sovrano Gran Hierophante Generale Fr Logos 33.·. 33°90°97°  (cosi come registrata nell’Albo d’Oro ma priva di Timbri e sigilli )

A∴G∴D∴S∴A∴D∴M∴

Don Logos

Rito Egizio Tradizionale

Sovrano Gran Santuario di Heliopolis

Sedente in Napoli

SSTIPDT                                                                RAO

        LUF∴                                                                                              PTV

Gr. Prot Sovr. n° 01-2021 Zenith di Napoli

Amatissime Sorelle e Fratelli Carissimi,

porgiamo a Voi tutti il Nostro Saluto di Pace e prospera Serenità.

Oggi 1° giorno di Thoth dell’A∴V∴L∴ 000 000 000,  Celebriamo Solennemente l’apertura dell’Anno Egizio nei Nostri Augusti Templi della Piramide Vicino il Giardino dell’Eden.

Questi Lavori Rituali sanciscono la ripresa delle Solenni Celebrazioni, dopo una sofferta e lunga pausa che la pandemia ci ha imposto.

La letizia unita alla Bellezza di questo Rituale evento, ci inducono con gioia a principiare questo Anno Massonico sotto gli auspici della Grande Piramide Partenope del Rito Egizio Tradizionale, che sarà foriera di Luce vivissima sul Nostro Cammino verso la Santa Scienza.

Che l’Amore Fraterno, unito alla Consapevolezza ed alla Costanza, sappiano lenire come un balsamo lieve, le cicatrici che questo sofferto periodo ha lasciato nei cuori di Noi tutti.

Amatissime Sorelle e Fratelli Car∴mi, sappiate custodire amorevolmente l’antica Nostra Tradizione della Massoneria Solare, affinché possa essere preservata e quindi trasferita con dedizione e cura in mani sicure di generazioni che verranno.

Operiamo coesi con il diuturno e proficiente Lavoro, per l’edificazione della Grande Piramide.

Che il S∴A∴D∴M∴ voglia assistere i Nostri Luminosi Lavori, auspicando che in tutti Noi risplenda la Luce e regni la Pace, la Tolleranza, la Virtù e l’Unione.

Vi giunga il Nostro Serenissimo Triplice Fraterno Abbraccio

.

Dalla Grande Piramide Partenope

Zenith di Napoli

Il 1° giorno di Thoth dell’AVL000 000 000

Corrispondente al diciannovesimo giorno del mese di Luglio dell’anno 2021 dell’EV

Il Reverendissimo e Serenissimo

Sovr∴  Gr∴  Hyerophante Gen∴  e Gr∴ Maestro Fr∴ Logos∴ 33∴ , 33°90°97°